Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Libere dolcezze: la pasticceria occasione di riscatto per giovani detenuti

Il Progetto “Libere Dolcezze” nasce da una proposta del Servizio Psicologico dell’Istituto per minori “Casal del Marmo” di Roma finalizzata al reinserimento sociale e lavorativo di giovani detenuti che prendono parte ad un laboratorio di pasticceria.

L’intervento è pensato come ad una serie di azioni coordinate ed orientate a facilitare il processo di crescita dei giovani ristretti, promuovendo opportunità attraverso le quali valorizzare le loro competenze e potenziare condizioni ambientali ed esperenziali alternative alle condotte esistenziali che hanno preceduto e portato all’arresto.
Il transito in un carcere minorile deve così poter essere per questi ragazzi una occasione per sperimentarsi su terreni diversi all’interno dei quali scoprire e mettersi in gioco con nuove parti di sé.
Coloro che prendono parte al progetto sono: la ASL Roma1 (Servizi dedicati alla Sanità Penitenziaria), Istituto Penale Minorile di Roma “Casal del Marmo”, Ente Finanziatore: Caritas Nazionale  Associazione A24 ONLUS (per la Formazione la gestione della collaborazione con ditte di produzione dolciaria), Associazione “Amaltea” (per il tutoraggio dei tirocini), Cooperativa “Gusto libero” (per i tirocini formativi) .

In questo speciale Rai Scuola ha raccolto le testimonianze dei protagonisti, dei professionisti, delle istituzioni, coinvolte per raccontarvi come, anche dopo tante scelte sbagliate, molti giovani potranno avere una possibilità di riscatto, una seconda vita.