Seguici    
Accedi
 

ITER, DTT, DEMO: la roadmap verso la fusione. Con l’Italia in prima fila

Enea partecipa con un contributo rilevante ai principali programmi di ricerca internazionale sulla fusione (ITER e DEMO) ed è tra i principali partner delle agenzie europee Eurofusion e Fusion for Energy (F4E). Quest’ultima,  l’organizzazione Ue incaricata di sostenere il programma Iter per la parte europea, dal 2008 ad oggi ha firmato contratti con l’industria italiana per un valore di 900 milioni di euro, per le attività di ricerca e sviluppo e per la produzione di vari componenti.