Seguici    
Accedi
 

Carlo Magno

Il giorno di Natale dell’800 d.C., un uomo entra nella Basilica di San Pietro per essere incoronato imperatore da Papa Leone III. Si chiama Carlo, è il re dei Franchi.

Ha conquistato e unito l’Europa con il suo esercito, ha ridato vita all’Impero Romano d’Occidente a più di 300 anni dalla sua caduta.

Il suo impero è sacro perché non è unito solo dalla spada, ma anche dalla fede cristiana.

Carlo Magno crea un nuovo impero che è soltanto europeo e occidentale, che va dal Baltico all'Italia meridionale, che ha il Mediterraneo come confine: l'Europa come l'abbiamo conosciuta negli ultimi secoli.

Per questo è, se non il padre, almeno "un" padre dell'Europa. Guidati da Carlo Magno, i Franchi, alleati di Roma e del Papato, sapranno primeggiare sui Longobardi, gli Arabi e i Sassoni riportando unità e ordine in Europa.

 Il tempo e la storia Carlo Magno
di Giancarlo Di Giovine con il prof. Alessandro Barbero

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo