Seguici    
Accedi
 
Il fascismo e le donne

Il fascismo e le donne

 Il nuovo ruolo delle donne nel fascismo viene descritto in un discorso del 26 maggio 1927 da Mussolini. Egli vuole far aumentare il numero della popolazione italiana da 40 a 60 milioni ...

’40 - ’43: guerra nel deserto

’40 - ’43: guerra nel deserto

 Alla vigilia della Seconda guerra mondiale, l’Italia domina la Libia e il Corno d’Africa. Poco per ambire allo “status” di potenza coloniale, ma sufficiente perché Mussolini possa ...

Gli squadristi

Gli squadristi

La nascita dei “Fasci di combattimento”, nel 1919; la Marcia su Roma, nel 1922; il discorso del 1925 dopo l’omicidio Matteotti, in cui Mussolini si assume la responsabilità delle violenze ...

1938- 2018: 80 anni dalle leggi razziali in Italia

1938- 2018: 80 anni dalle leggi razziali in Italia

Era il 1938 quando l'Italia fascista varò le leggi razziali, firmate da re Vittorio Emanuele III. Il Regime di Benito Mussolini, con il Regio Decreto del 5 settembre del '38, si ...

Il Re di maggio

Il Re di maggio

Re d’Italia per poco più di un mese, dal 9 maggio al 13 giugno 1946. Il destino di Umberto II, passato alla storia come “Il re di maggio”. Il professor Francesco Perfetti ne traccia ...

La Repubblica di Salò

La Repubblica di Salò

Dopo la liberazione dalla prigionia di Campo Imperatore, e l’annuncio fatto il 18 settembre da Radio Monaco, Mussolini costituisce ufficialmente il governo fascista della Repubblica ...

I poteri del Gran Consiglio

I poteri del Gran Consiglio

  Con la Regia Legge n. 2693, il Gran Consiglio del Fascismo diventa organo costituzionale del Regno d’Italia, con la funzione di “coordinare e integrare tutte le attività” del regime ...

La marcia su Roma

La marcia su Roma

E’ il 28 ottobre 1922. L’Italia del primo Dopoguerra attraversa da tempo un periodo di forte instabilità politica ed economica. In questo clima d’incertezza il movimento fascista cresce, ...

Le leggi razziali del 1938: Storie e testimonianze. Gli Ebrei e l`Italia

Le leggi razziali del 1938: Storie e testimonianze. Gli Ebrei e l`Italia

Nel 1938 la stretta alleanza tra Mussolini e Hitler conduce all’introduzione della legislazione antiebraica. Tali scelte causano un peggioramento delle relazioni con la Santa Sede, ...

VITTORIO EMANUELE III DI SAVOIA: L`ASCESA DEL FASCISMO

VITTORIO EMANUELE III DI SAVOIA: L`ASCESA DEL FASCISMO

Napoli, 24 ottobre 1922, Mussolini annuncia alle camicie nere, radunate in massa, che il “fascismo è monarchico”. E infatti il Re, Vittorio Emanuele III, contrario in un primo momento, ...