I giganti della scienza: Bruno Pontecorvo

Il più giovane dei Ragazzi di via Panisperna

Silvia Bencivelli racconta la storia di Bruno Pontecorvo, uno dei più grandi fisici del Novecento. Muore il 24 settembre 1993.

Allievo di Enrico Fermi, diventa a 18 anni il più giovane dei “Ragazzi di via Panisperna”.
Le ricerche sulla fisica dei neutrini, l’adesione all’ideologia marxista e la scelta di trasferirsi in URSS cambiando il nome in Bruno Maksimovič Pontekorvo.