"Storie della Scienza"

In onda il martedì e il giovedì alle 21.00 su Rai Scuola

La storia e l’evoluzione del pensiero scientifico, con le scoperte, le intuizioni, gli esperimenti, le invenzioni che hanno svelato le regole del mondo e fondato la civiltà. Le racconta “Storie della Scienza”, il nuovo programma in venti puntate in onda martedì e giovedì - a partire da martedì 16 novembre - alle 21.00 su Rai Scuola. La trasmissione approfondisce come e perché la scienza sia diventata così centrale nel mondo di oggi e racconta al pubblico di appassionati e curiosi della scienza quali siano stati i momenti di svolta nella storia delle principali scoperte e innovazioni scientifiche e tecnologiche e soprattutto quale sia stata l’evoluzione del pensiero scientifico e il suo rapporto con il mutamento della società. Lo fa sotto la guida del filosofo della scienza Telmo Pievani, che in ogni puntata andrà alla scoperta dei cambiamenti nel modo in cui l’uomo di scienza ha guardato il mondo e scoperto nuove, meravigliose, realtà e fenomeni del mondo fisico.

La giornalista scientifica Silvia Bencivelli tratteggia, invece, i personaggi che con il loro pensiero e le loro intuizioni hanno permesso dei veri e propri salti nella conoscenza scientifica e, a volte, non solo.
In ogni appuntamento si sviluppa un tema e, con il contributo di interviste a importanti nomi del panorama scientifico italiano, si parla delle donne e degli uomini che hanno provocato e seguìto gli sviluppi della scienza, degli esperimenti necessari affinché certe scoperte potessero avere luogo, delle innovazioni tecnologiche che le hanno favorite e permesse, dei luoghi in cui queste storie sono avvenute e degli oggetti che ne sono stati coprotagonisti.

“Storie della scienza” è un programma di Telmo Pievani, Silvia Bencivelli, Diego Garbati, Mario Ferrari, Francesco Linguiti, Daniela Mazzoli, Edwige Pezzulli; a cura di Serena Patrignanelli, Eleonora Ottaviani, Caterina Mazzuoli; progetto a cura di Diego Garbati; regia Mario Ferrari. Il programma è dedicato alla memoria dell’amico scrittore e giornalista scientifico Pietro Greco che ha contribuito alla sua ideazione.

In onda su Rai Scuola il martedì e il giovedì alle 21:00 dal 16 novembre al 16 dicembre 2021 e dal 01 febbraio al 03 marzo 2022 e su Rai3 in replica il giovedì in terza serata dal 13 gennaio al 25 maggio 2022