Newton speciale sostenibilità. "L'acqua delle zone umide"

Prima puntata

Il divulgatore scientifico Davide Coero Borga incontra gli esperti dal mondo della ricerca e dell'innovazione per parlare di acqua, uno dei temi chiave dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile al centro degli obiettivi delle Nazioni Unite. In questa puntata con l'aiuto di Andrea Agapito Ludovici, responsabile Area Acque del WWF, andiamo alla scoperta del ruolo dell'acqua e delle specie viventi nelle "zone umide", importantissime per la biodiversità, gli ecosistemi e il microclima, ma anche per la sopravvivenza della nostra specie.

Anna Pancaldi ci porta invece a Venezia, dove la biologa marina Rossella Boscolo Brusà e Adriano Sfriso, professore di Scienze Ambientali presso l'Università Ca’ Foscari di Venezia, presentano il progetto Lagoon Refresh dell'ISPRA, un'azione di sostenibilità in laguna nord che prevede la messa a dimora di un nuovo canneto per il recupero della dolcezza delle acque e il mantenimento degli ambienti adatti a particolari specie di uccelli e pesci, e a Mantova dove l'ecologo dell'Università di Parma Marco Bartoli, con l'aiuto del botanico Rossano Bolpagni e dell'ingegnere Nicola Baraldi, mostrano come un materiale di scarto presente nel parco del Mincio possa, grazie alla tecnologia, essere trasformato in un purificatore delle acque inquinate dal vicino polo industriale.

In onda l'11 gennaio 2022 alle 21.00 su Rai Scuola

Guarda tutte le puntate di Newton Speciale sostenibilità su Rai Play