Giornata Mondiale degli Uccelli Migratori

Giornata Mondiale degli Uccelli Migratori

In onda il 14 ottobre alle 18.00 su Rai Scuola

Giornata Mondiale degli Uccelli Migratori
Istituita nel 2006 a seguito di due importanti accordi internazionali sulle specie migratrici, la Giornata Mondiale degli Uccelli Migratori si celebra il secondo sabato dei mesi di maggio e ottobre per promuovere la protezione e la conservazione dell’avifauna migratoria. 
Ma cosa spinge da migliaia di anni questi straordinari “atleti dell’aria” a viaggi tanto lunghi e faticosi?

Ce lo spiegano, dall'Oasi del WWF Vasche di Maccarese, il naturalista e ornitologo Fabrizio Bulgarini, il direttore dell'Oasi Andrea Rinelli e il biologo Alessandro Montemaggiori. Francesca Manzia, Responsabile del Centro Recupero Fauna Selvatica della Lipu, e Arianna Aradis Ricercatrice dell'Ispra, ci parlano dei maggiori nemici degli uccelli migratori: il bracconaggio e le grandi infrastrutture create dall'uomo. 

Francesco Petretti, ornitologo e documentarista, ci presenta il biancone, un rapace che tutti gli anni sverna sui Monti della Tolfa. Infine, Francesco Barberini, giovane appassionato di ornitologia, racconta la sua attività di birdwatcher.

In onda il 14 ottobre alle 18.00 su Rai Scuola