Polesine: l'alluvione del 1951

La provincia di Rovigo

La terribile alluvione del 1951, che sommerse le campagne e alcune cittadine della provincia di Rovigo, viene ricostruita attraverso materiale d'archivio delle Teche Rai. Le immagini mostrano il progressivo innalzamento del livello del Po, la disperazione degli abitanti, l'esodo dalle campagne, le testimonianze dei superstiti, la solidarietà e gli aiuti giunti da tutta Italia e la ricostruzione. L'alluvione fu causata soprattutto dall'estrazione indiscriminata del metano, che provocò un abbassamento del suolo dai due a quattro metri.