Ungheria, ottobre 1956: inizia la rivoluzione

La ribellione al regime sovietico

Decine di migliaia di persone scendono in strada nelle maggiori città ungheresi per ribellarsi al regime sovietico. Ha inizio la rivoluzione ungherese, soffocata nel sangue dai russi. Il 4 novembre, carri armati sovietici, su ordine di Kruscev, invaderanno le vie di Budapest. Alla fine si conteranno 30.000 morti. Nel 1989, con l'avvento della democrazia, in questo giorno avviene la proclamazione della repubblica e da allora il 23 ottobre è festa nazionale. In studio lo storico Silvio Pons. Dal programma di Rai Storia Il Tempo e la Storia (2016).

Per approfondire:

Inizia la rivoluzione ungherese (Accadde Oggi)
La rivolta d'Ungheria (da Eco della Storia)
Giorni d'Europa - Bettiza sulla repressione sovietica in Ungheria nel '56