"Europeismo e antifascismo tra le due guerre"

"Europeismo e antifascismo tra le due guerre"

Un convegno della Fondazione Studi Storici Filippo Turati

26 Nov 2021 > 27 Nov 2021
"Europeismo e antifascismo tra le due guerre"
Europeismo e antifascismo tra le due guerre è il titolo del convegno organizzato dalla Fondazione di Studi Storici Filippo Turati e dall'Università del Salento con la collaborazione dell’Associazione Italiana Storici Dottrine Politiche e il Dipartimento di Scienze Politiche - Università “Aldo Moro” di Bari che si svolgerà on line il 26 e 27 novembre 2021. Per partecipare registrarsi QUI

Programma 

26 novembre 2021 - ore 9.00 Saluti istituzionali 

Mariano Longo Direttore Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’uomo Università del Salento; Claudio Palazzolo, Presidente Associazione Italiana Storici delle Dottrine Politiche; Maurizio Degl’Innocenti, Presidente Fondazione di Studi Storici “Filippo Turati” 

I sessione ore 9.30 - 13.00 

Presiede: Luigi Tomassini Direttore Fondazione di Studi Storici “Filippo Turati” 
Corrado Malandrino (Università del Piemonte Orientale) L’idea dell’unità dell’Europa tra Otto e Novecento 
Francesco Gui (Sapienza Università di Roma) L’eredità culturale e militante del federalismo europeo tardo-ottocentesco 
Matteo Gerlini (Università di Siena)
Dalla Grande Guerra alla “pace senza pace” di Versailles: l’europeismo di Giacomo Matteotti 
Michele Mioni (Università di Brema)
La Confederazione Generale del Lavoro e l’Internazionale di Amsterdam, 1919-1927: internazionalismo, ricostruzione europea e solidarietà antifascista 
Sergio Pistone (Università di Torino)
Europeismo in Piemonte dagli anni Venti alla Resistenza 
Luca Barbaini (Università di Pavia)
La crisi europea nella riflessione dei gruppi intellettuali cattolici tra gli anni Venti e Trenta 

II sessione ore 15.30 - 19.30

Presiede: Patricia Chiantera-Stutte Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” 
Pietro Di Paola (University of Lincoln)
Gli anarchici e le idee federaliste tra le due guerre 
Anna Rita Gabellone (Università del Salento) Il “Memoriale” di Silvio Corio 
Patricia Chiantera-Stutte (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”) Arnold Toynbee e l’Europa 
Stefano Quirico (Università del Piemonte Orientale) Wilhelm Röpke, l’antifascismo italiano e l’unità europea 
Francesca Lacaita (Liceo Statale “Carlo Tenca”, Milano) Pacifismo e idea di Europa nella Repubblica di Weimar 
Damiano Lembo (Università di Pisa) Gaetano Salvemini. L’impegno antifascista e gli sviluppi dell’Europeismo 
Raffaella Cinquanta (Università dell’Insubria) Il socialismo federalista fra gli anni Trenta e Quaranta 
Discussione 

27 novembre 2021 

III sessione 

Antonio Baglio (Università di Messina) L’europeismo nell'esperienza di Luigi Campolonghi e della LIDU 
Cesare Panizza (Fondazione di Studi Storici “Filippo Turati”) Antifascismo e europeismo in Nicola Chiaromonte e Andrea Caffi 
Fabio Zucca (Università dell’Insubria) Il mondo alpino tra autonomismo e federalismo 
Piero Graglia (Università degli Studi di Milano Statale) Altiero Spinelli e il Manifesto di Ventotene 
Antonella Braga (Fondazione Ernesto Rossi-Gaetano Salvemini di Firenze) Il Manifesto di Ventotene tra mito, usi politici e conoscenza storica 
Discussione finale