Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Info.eco - Il Riciclo

Ivan Bacchi mette in luce l’enorme impatto ambientale dei rifiuti umani sottolineando la necessità di un riciclo organizzato, strutturale e che può aprirsi all’orizzonte dell’ecocreatività.

Secondo i dati Eurostat, nella sola Unione Europea ogni anno vengono prodotti tre miliardi di tonnellate di rifiuti, tanto quanto un treno lungo 5 volte la distanza dalla Terra alla Luna.

In Italia, nel 2000, ogni italiano ha prodotto circa 567 kg di rifiuti urbani e, nel 2010 siamo stati responsabili di 610 kg di rifiuti a persona.Pensare che i rifiuti urbani producono il 5% sul totale delle emissioni di gas serra nel Pianeta. Quale la soluzione verde? Un corretto ciclo dei rifiuti impostato sulle tre R: Riciclo, Riuso e Riduzione.

Ma il riciclo non è soltanto una strategia per evitare che un giorno l’essere umano sia sommerso dai rifiuti che produce. Se all’ambientalismo ci aggiungiamo la creatività, ecco che il riciclo apre nuovi orizzonti. Ciascuno di noi può acquisire una nuova coscienza: quella che ci mette in diretta connessione con lo spazio architettonico che viviamo quotidianamente. Noi, lo spazio che viviamo, le risorse del nostro territorio. Uno scambio reciproco nel rispetto dell’ambiente.

Vedi le altre puntate

scuola.eco

info.eco

arte.eco

info.eco

arte.eco

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo